Penna Stilografica

Prestigiosa ed elegante, la penna stilografica è la massima espressione dell’artigianalità fiorentina. Realizzate a mano dai maestri artigiani Visconti, con la stessa cura e dedizione da 100 anni, le penne stilografiche sono strumenti irrinunciabili per coloro che amano offrire un tocco di personalità e distinzione alla propria scrittura a mano.

Che si tratti di scrivere una lettera o prendere una nota, salvare i propri pensieri in nero su bianco o per disegnare ed esprimere un concetto artistico, la penna stilografica è, oltre che piacevole da usare, anche comoda da impugnare.

Perché la penna stilografica donna alla scrittura a mano un carattere personale e singolare? Animata dal pennino, l’elemento sicuramente più importante, la penna stilo è uno strumento di scrittura che dona alla calligrafia un tratto unico, morbido e fluido. Il pennino permette anche, in base alla punta scelta, di regolare la larghezza del tratto: per questo una pressione decisa sulla stilo si traduce in un tratto più marcato.

Certamente, la pressione più leggera sul pennino avrà come risultato una scrittura più fine, sempre molto espressiva ed elegante.

Anatomia della penna stilografica


Caratteristiche distintive, parti ed elementi che compongono una penna a stilo

Pennino


Il pennino è l’elemento fondamentale della penna stilografica, e quello che ha il compito di svolgere la funzione di scrittura quindi trasportare l’inchiostro sul foglio di carta. Solitamente realizzato in un materiale pregiato come oro, argento o platino, il pennino termina con una piccola pallina di osmio o iridio, un materiale ad alta resistenza. La caratteristica fondamentale del pennino è la divisione verticale in due ali, che ha la funzione di offrire robustezza e flessibilità ma anche per permettere l’aerazione del conduttore.

La classificazione dei pennini


I pennini si classificano in base alla grandezza della punta del pennino. Le penne stilografiche che Visconti realizza possono essere dotati di punte diverse, da scegliere in base alle proprie preferenze di scrittura.

EF - Extra Fine: pennino extra fine, produce un tratto da fine a molto fine
F - Fine: pennino fine per un tratto da fine a medio, in base alla pressione esercitata sulla penna
M - Medium: pennino medio per un tratto medio
B- Broad: pennino largo per un tratto più marcato

Alimentatore

 
L’alimentatore della penna stilografica è la parte che svolge la funzione di alimentare appunto con inchiostro il pennino; i due elementi sono molto importanti per il buon funzionamento della penna, insieme formano il gruppo pennino. L’alimentatore della stilo ha un arduo compito, e cioè quello di creare un equilibrio tra le forze che consentono il passaggio dell’inchiostro dal serbatoio al pennino, e poi sulla carta.

Sezione


La sezione è il blocco che contiene l’alimentatore e il pennino, la parte finale della punta quindi. La sezione è anche il punto in cui si impugna la penna stilografica quando la si usa per il suo principale scopo: la scrittura. La sezione della penna stilo è quindi un punto disegnato in modo ergonomico, fondamentale per offrire comfort e facilità di impugnatura a tutte le penne di lusso formate Visconti.

Corpo


Noto anche come fusto, il corpo della penna stilografica è la parte più grande e ha la funzione di coprire il serbatoio o la cartuccia di inchiostro. I materiali in cui il corpo della penna viene realizzato varia molto; gli artigiani Visconti impiegano materiali pregiati, rari e preziosi tra cui resine naturali, lava, smalto, madreperla, teak, pregiati inserti in argento 925 e vermeil (argento dorato), oro giallo e rosa 18kt, fibra di carbonio, ottone galvanizzato, marmo e molto altro.

Cappuccio


Il cappuccio della stilografica svolge essenzialmente due funzioni: offre protezione al pennino e protegge l’esterno dal contatto accidentale con il pennino stesso, evitando di macchiare oggetti e indumenti. Il cappuccio delle penne Visconti viene chiuso in modo magnetico, facilitando la chiusura e l’apertura della penna. La chiusura magnetica del cappuccio evita le problematiche legate all’usura, che i cappucci più classici ad incastro possono presentare nel tempo. Inoltre, il cappuccio può essere posto sul fondo della penna nel momento dell'utilizzo, permettendo di estendere le dimensioni della penna stessa nel momento della scrittura.

La clip


La clip posta sul cappuccio della penna stilo ha una funzione semplice ma estremamente comoda: permette di agganciare la penna nella tasca della giacca o della camicia. La clip, oltre che funzionale, è un elemento di design distintivo: nelle lussuose penne firmate Visconti, il fermaglio placcato in prezioso palladio, prende la forma del ponte - con chiaro riferimento a Ponte Vecchio - uno dei simboli indiscussi di Firenze nel mondo.

Ma per Visconti la clip della penna stilografica rappresenta anche un ponte tra il classico e il moderno, tra i due millenni, tra il nostro passato e il presente, tra la tradizione e l’innovazione.

Su di noi

Dal 1988 Visconti ha riportato l'industria degli strumenti di scrittura a Firenze, dopo un periodo forte assenza ed é riuscita a trasformare l'artigianato fiorentino e italiano in un'icona attraverso i suoi prodotti che accompagnano i suoi valori fondamentali: Design & Creativitá Italiani, Artigianato, Qualitá, Lusso.