Visconti Exclusive Club! Diventa un membro del Club dedicato alla nostra fedele community. Iscriviti e scopri tutti i vantaggi. Iscriviti
Punti vendita
Visconti Logo
Visconti Logo
Penne Orologi Pelletteria Magazine Exclusive Club
About us Punti vendita
Collezioni
Edizioni
Tipologie
Accessori penne
Business Travel Collection
Pelletteria per strumenti da scrittura
Penne a calamaio, praticità ed eleganza in ogni occasione
Penna a calamaio fascino senza tempo

Ultimi articoli - Scrittura

Penne a calamaio, praticità ed eleganza in ogni occasione

03.10.2022

Si deve a Lewis Waterman, nel 1884, l’avvio della produzione su scala industriale della penna stilografica con il primo alimentatore multicanale moderno che rivoluzionò il mondo della scrittura. Sino ad allora tutto si basava su penna, inchiostro e calamaio.

Fino a quel momento infatti, la penna d’oca è l’assoluta protagonista quando si tratta di scrivere. Le penne provenivano rigorosamente da volatili di taglia media, oca, cigno, tacchino o fagiano, e venivano prese in considerazione unicamente le prime tre alari destre poiché presentavano la curvatura ideale a garantire una facile impugnatura. La piuma veniva quindi temperata con il ricorso al calore, tagliata e, infine, affilata grazie a uno speciale taglierino denominato quill cutter. A questo punto, a completare il corredo necessario alla scrittura, c’era il calamaio.

Questo oggetto dal fascino antico è un piccolo recipiente, spesso di vetro, utilizzato per la conservazione dell’inchiostro, in cui si intingeva, prima la penna d’oca e poi, a partire dalla prima metà del XIX secolo, anche i primi pennini metallici. Il termine calamaio deriverebbe infatti dal greco antico calamos con cui si designava la parte terminale, appuntita, della penna di uccello impiegata nella scrittura che veniva appunto intinta nell’inchiostro. Secondo un’altra scuola di pensiero, invece, questo termine viene fatto risalire a kalamark, ovvero calamaro in lingua copta, mollusco famoso per spruzzare inchiostro in presenza dei suoi predatori.

Qualunque sia l’origine del suo nome, il calamaio rimane un indiscusso sinonimo di eleganza e permette a chi lo sceglie di celebrare ogni giorno un rituale di scrittura ormai lontano. Un ritmo lento e cadenzato fatto di passaggi obbligati che consentono ai nostri pensieri di prendere vita su carta grazie alle raffinate penne a calamaio.

Un oggetto d’altri tempi

Fin da subito, i primi calamai furono dotati di coperchio poiché fu chiaro che fosse necessario proteggere l’inchiostro dall’evaporazione e da eventuali depositi di polvere, ed è così che, nel tempo, si sono sviluppati calamai di ogni forma e materiale. Si hanno quindi esemplari dallo stile esotico provenienti dall’antica Persia, eleganti modelli rinascimentali in ceramica dipinta a mano, calamai in ottone o argento di epoca imperiale che impreziosivano le scrivanie dei signori, fino ad arrivare ai più recenti pezzi in bachelite. Insomma ce n’è davvero per tutti i gusti, tant’è che sono numerosi gli appassionati e i collezionisti che vanno in cerca emozioni passate da rivivere in un piccolo, ma significativo gesto.

Persino molte generazioni di scolari hanno imparato a scrivere proprio con penna e calamaio, intingendo il pennino e dando due colpetti per togliere l’inchiostro in eccesso per poi allenare la calligrafia con il dettato della maestra. L’inizio delle lezioni era infatti segnato dal passaggio del bidello che caricava i calamai inseriti nei banchi e poi tutti pronti al suono della campanella.

Forse ai più sarà sembrata una liberazione quando Marcel Bich, dopo aver conosciuto l’inventore della penna a sfera Laszlo Biro, ne rilevò il brevetto nel 1953 ed entrò prepotentemente nel mercato scalfendo l’egemonia delle penne a calamaio. Tuttavia, se per molti si è trattato di un grande passo verso la modernità, è innegabile che il fascino antico evocato dal pennino intinto nell’inchiostro incanta ancora oggi un folto numero di appassionati.

Il calamaio perfetto per impreziosire la tua scrivania

Che sia la scrivania dello studio di casa o del tuo ufficio, niente sarà più adatto a decorarla del calamaio in vetro che Visconti ha creato appositamente per chi non vuole rinunciare alla classe e all’eleganza nemmeno nella scrittura.

Chiunque ami intingere il pennino nell’inchiostro, in questo oggetto troverà funzionalità, estetica e passione. La nuova boccetta in vetro si contraddistingue per la sua praticità, garantendo un caricamento uniforme ad ogni singolo utilizzo. L’efficacia è assicurata dal Visconti ink collecting system, un sistema che funziona grazie al comodo cilindro all’interno del calamaio, ideato per raccogliere la giusta quantità di inchiostro per il completo caricamento, anche quando il prodotto è in esaurimento. In tal modo si avrà sempre a disposizione la giusta ricarica evitando al contempo inutili sprechi.

Le linee del calamaio sono sobrie e proporzionate con la boccetta in vetro dalla leggera forma a campana che conferisce stabilità e sicurezza nel maneggiarlo e posizionarlo sul piano di lavoro. Il tappo, che protegge il contenuto dall’eccessiva esposizione all’aria, è rivestito da un ampio cappuccio in bachelite, un materiale altamente termoresistente, che va a completare l’aspetto del calamaio con lo stesso colore dell’inchiostro scelto. È possibile infatti optare per ben sei varianti colore differenti, dai classici blu, nero e rosso, fino ai più insoliti seppia, turchese e verde. Le sfumature sono vivide e intense e così si manterranno nel tempo grazie alla stabilità dell’inchiostro e all’ottimo sistema di chiusura.

Il calamaio in vetro è inoltre l’oggetto ideale da regalare accompagnato da una splendida penna stilografica per trasmettere la sensazione di quei gesti antichi che possono però essere rivissuti con alcuni semplici, ma suggestivi strumenti. Oggetti che un tempo erano di uso comune, oggi sembrano diventati ad appannaggio esclusivo dei veri intenditori, ma in Visconti vogliamo riscoprire i costumi d’altri tempi e far rivivere l’emozione di intingere la penna nel calamaio e ascoltare l’inconfondibile melodia ruvida del pennino che scorre sulla carta, mentre l’inchiostro lascia il suo indelebile tratto arricciato.

Il calamaio da portare sempre con te

Nel corso dei secoli, gli artigiani hanno potuto sbizzarrirsi realizzando calamai dalle fogge più disparate. Se nell’antichità per contenere l’inchiostro venivano utilizzate persino conchiglie o corna di animali, oggi sono stati fatti grandi progressi nella scelta dei materiali e delle tecnologie, tenendo sempre presenti le esigenze di un mondo in continuo movimento.

In Visconti, già dal 1997, abbiamo pensato alle nuove esigenze ed è così che è nato il nostro calamaio da viaggio perfetto per ogni occasione. Tra la frenesia di tutti i giorni è facile non avere tempo da dedicare ai piccoli dettagli e proprio a tal proposito, questo geniale strumento permette di rendere il caricamento della penna stilografica a stantuffo più semplice, pulito e sicuro in qualsiasi momento e ovunque ci si trovi. In questo modo non rimarrai mai senza inchiostro e potrai contare sulla tua stilografica portafortuna anche lontano da casa. Si tratta davvero di un oggetto imperdibile pensato soprattutto per i viaggiatori più assidui e per chi si sposta spesso per lavoro con la ventiquattrore sempre con sé.

Sarà infatti possibile riempire il serbatoio della tua stilografica con ricarica a pistone in modo facile e rapido, scoprendo così un metodo davvero rivoluzionario per il caricamento degli strumenti di scrittura più moderni. Questo calamaio da viaggio non è infatti adatto a penne d’epoca con serbatoio in gomma o caricamento a leva.

Ovunque ti trovi, non rimarrai quindi mai senza inchiostro grazie al pratico calamaio da viaggio che ti accompagnerà in ogni tua avventura e al raffinato calamaio in vetro per una scrivania di classe in pieno stile Visconti.

Visconti Exclusive Club!

Diventa un membro del Club dedicato alla nostra fedele community. Iscriviti e scopri tutti i vantaggi.

Iscriviti

Lasciati ispirare
Entra a far parte del mondo Visconti

Ricevi il 10% di sconto sul tuo primo acquisto

Iscriviti alla nostra newsletter e resta aggiornato sulle promo, le novità, le ultime tendenze e la storia dello stile e della scrittura.


    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoTorna al negozio
    Calculate Shipping
    Applica coupon
    Available Coupons
    cart10 Get 10% off Codice sconto del 10% da utilizzare per i carrelli abbandonati su MailChimp
    visconti10 Get 10% off Codice sconto del 10% da utilizzare per i carrelli abbandonati su Facebook Ads
    vvip22 Get 20% off Codice sconto VIP client
    welcome Get 10% off Codice promozionale per utenti che si iscrivono alla NL
    ywpar_discount_2262 Get 5,00  off
    Unavailable Coupons
    brunelleschi Get 15% off
    cage15 Get 15% off
    christmas Get 15% off Codice promozionale per utenti della Wishlist
    dad15 Get 15% off Codice sconto per la festa del papà (17-20 Marzo)
    firstpurchase Get 20% off Codice promozionale vecchio sito
    friend20 Get 20% off Codice sconto per la promo amicizia (26 Luglio - 1 Agosto)
    her15 Get 15% off Codice sconto per la festa della donna (7-8 Marzo)
    hrh10 Get 10% off
    mom15 Get 15% off Codice sconto per la festa della mamma (2-8 Maggio)
    moriconi224 Get 224,00  off Coupon per cambio penna
    qwerty Get 2.120,00  off
    run Get 20% off Codice sconto per la promo asteroide (27-30 Giugno)
    vip30 Get 30% off