VISCONTI EXCLUSIVE CLUB! DIVENTA UN MEMBRO DEL CLUB DEDICATO ALLA NOSTRA FEDELE COMMUNITY. ISCRIVITI E SCOPRI TUTTI I VANTAGGI. ISCRIVITI
Magazine Exclusive Club Punti vendita
Visconti Logo
Visconti Logo
Penne Orologi Pelletteria Idee regalo Gift Card
Penne
Collezioni
Edizioni
Tipologie
Accessori penne
Pelletteria
Business Travel Collection
Pelletteria per strumenti da scrittura
I colori della scrittura, un viaggio nella storia dell’inchiostro
Bastoncini di inchiostri di china colorati con draghi dorati

Scrittura

I colori della scrittura, un viaggio nella storia dell’inchiostro

20.06.2023

La scrittura ha reso possibile la comunicazione tra gli esseri umani, la trasmissione della cultura tra generazioni e la diffusione di conoscenze in tutto il mondo, tuttavia, niente di tutto questo sarebbe stato possibile senza l’inchiostro. Un prodotto spesso dato per scontato che oggi riempie il serbatoio delle nostre penne e cartucce delle stampanti, ma che vanta origini molto antiche.

Rullo da stampatore con inchiostro sopra stampa

Le origini dell’inchiostro

Cenere e acqua: erano questi gli ingredienti della miscela che circa 4000 anni fa ha dato impulso alla storia dell’inchiostro e della scrittura. Il nerofumo, così si chiamava, veniva infatti preparato con un fuoco di legni, resti vegetali e animali, ed era proprio il fumo generato dalla combustione ad essere conservato e raccolto in modo che la cenere si depositasse all’interno di un contenitore. Al carbonio, prodotto solido della combustione, veniva quindi aggiunta dell’acqua, ottenendo così un liquido scuro con cui si potevano tracciare segni e immagini.

La storia dell’inchiostro è però segnata dall’importante evoluzione che arrivò dall’Oriente intorno al 400 d.C. Fu allora che nacque l’inchiostro di china, grazie all’idea del cinese Wei-Tang che elaborò un marchingegno per bruciare il legno sotto a un imbuto in modo da convogliare la fuliggine in uno spazio circoscritto per poi miscelarla con colle di origine vegetale e animale. Il risultato era una sostanza malleabile che poteva essere plasmata in modo da formare bastoncini adatti alla scrittura, gli antenati delle matite. L’inchiostro di china cominciò ad essere esportato in Occidente con il nome di inchiostro indiano e divenne presto molto popolare per le sue ottime proprietà rispetto agli inchiostri utilizzati in Europa. Un’ulteriore tipologia di inchiostro diffusa nell’antichità era anche il seppia, di color nero-marrone, ottenuto dalle secrezioni della seppia e di altri cefalopodi che normalmente secernono inchiostro per difendersi dai predatori.

L’inchiostro nel Medioevo

Il Medioevo è senza dubbio l’epoca in cui ebbe un grande impulso la produzione di documenti, codici miniati e mappe geografiche. Oltre a rendere merito ai monaci amanuensi per la loro dedizione e minuziosa attività, è necessario ricordare che tutto si deve all’introduzione dell’inchiostro ferrogallico, diventato in poco tempo indispensabile per la redazione di ogni tipo di documento. Il nome deriva dagli ingredienti alla base della sua preparazione, ovvero le galle – tipiche escrescenze contenenti tannini presenti sulla corteccia degli alberi – il solfato ferroso e la gomma arabica, usata come addensante. Questo inchiostro è noto per penetrare in profondità nella pergamena, diventando praticamente indelebile una volta seccatosi all’aria aperta. Essendo però a base acquosa, sorsero le prime problematiche con la stampa a caratteri mobili poiché l’inchiostro non si depositava bene sulle matrici metalliche, tanto che Johannes Gutenberg fece ricorso all’aggiunta di oli che rendessero la sostanza più viscosa. Nonostante ciò, l’inchiostro ferrogallico è stato il più utilizzato per molti secoli, fino ad essere progressivamente abbandonato agli inizi del XIX secolo, quando cominciarono a diffondersi i primi pennini metallici, che tendevano a corrodersi entrando in contatto con le sostanze acide presenti all’interno dell’inchiostro.

Intorno alla metà del XIX secolo si passò alla produzione dell’inchiostro alizarina e successivamente furono introdotti gli inchiostri a base di tintura di catrame, ma queste innovazioni anticipavano solamente gli ulteriori sviluppi degli anni avvenire che portarono all’impiego di inchiostri altamente sofisticati, giunti fino ai giorni nostri.

Inchiostro e calamaio firmati Visconti

Noi di Visconti amiamo collegare l’antica tradizione dell’uso dell’inchiostro con inchiostri moderni e performanti. Poiché capiamo l’importanza di poter sempre ricaricare la tua stilografica, abbiamo progettato un raffinato calamaio in vetro disponibile in sei eleganti colori: blu, nero, rosso, seppia, turchese e verde. Il nuovo calamaio garantisce ogni volta una ricarica uniforme, grazie al suo cilindro interno progettato per raccogliere solo la quantità di inchiostro strettamente necessaria, evitando così gli sprechi. Il tappo del calamaio, che si abbina al colore dell’inchiostro, è realizzato in bachelite, un materiale altamente resistente al calore che preserva le proprietà dell’inchiostro.

Per un’esplosione di colori ancora più intensa, ci sono anche le boccette d’inchiostro Van Gogh, una linea che rende omaggio alla grande passione per i colori del pittore olandese e si abina perfettamente alle penne stilografiche Van Gogh. Così come le stilografiche riprendono le sfumature di alcuni tra i più bei capolavori del celebre artista, anche l’inchiostro in ogni boccetta è ispirato al colore predominante. Sprigiona la tua creatività con l’arancione intenso di Cafè Terrace at Night, il bordeaux di Oiran, il nero di Old vineyard with peasant woman, il viola di Orchard in Blossom, l’ocra di Sunflower, il verde oliva di The Novel Reader, il turchese di Portrait, il rosso di Red vineyard, il rosa di Souvenir de Mauve, il blu di Starry Night, il verde bosco di Wheatfield under Thenderclouds e l’azzurro di Wheatfield with Crows. Le boccette sono disponibili nel formato da 30 ml e sono dotate di un comodo tappo in bachelite per proteggere l’inchiostro.

Visconti Exclusive Club!

Diventa un membro del Club dedicato alla nostra fedele community. Iscriviti e scopri tutti i vantaggi.

Iscriviti

0
Il tuo carrello
Il tuo carrello è vuotoTorna al negozio
Calculate Shipping