VISCONTI EXCLUSIVE CLUB! DIVENTA UN MEMBRO DEL CLUB DEDICATO ALLA NOSTRA FEDELE COMMUNITY. ISCRIVITI E SCOPRI TUTTI I VANTAGGI. ISCRIVITI
Magazine Exclusive Club Punti vendita
Visconti Logo
Visconti Logo
Penne Orologi Pelletteria Idee regalo Gift Card
Penne
Collezioni
Edizioni
Tipologie
Accessori penne
Pelletteria
Business Travel Collection
Pelletteria per strumenti da scrittura
Collezione San Miniato: i simboli dell’Abbazia fiorentina
Affreschi abbazia san miniato firenze

Icone di stile - Articoli più letti

Collezione San Miniato: i simboli dell’Abbazia fiorentina

30.11.2021

Collezione San Miniato: i simboli dell’Abbazia fiorentina

L’architettura italiana è una fucina di fascino e ispirazione. Ricca di storia e di simboli ancora oggi da decodificare, l’Abbazia di San Miniato al Monte di Firenze è stata il punto di partenza per la creazione della nostra collezione omonima. Partner creativo di questo progetto per celebrare i mille anni della Basilica, lo studio Simbolo Vivo dell’architetto Andrea Parigi, che, lavorando a stretto contatto con i nostri esperti artigiani, ha inaugurato la nostra serie di strumenti di scrittura ispirati ai maggiori capolavori architettonici del capoluogo toscano.

Un capolavoro in marmo

Attraverso l’accostamento del marmo verde di Prato e del marmo bianco di Carrara, la penna stilografica San Miniato rispecchia il dualismo cromatico della Chiesa. Solido e solenne, il corpo della penna è stato ricavato da un intero blocco di marmo con tecniche scultoree artigiane. Questo materiale è l’elemento focale della penna, disegnata per resistere alla prova del tempo. 

Il pennino in oro 18kt è prodotto interamente nei nostri atelier, così come il sistema di caricamento, l’innovativo Power Filler. Le metallerie sono in argento 925 rifinite in vermeil e conferiscono all’oggetto degli accenti di luce. Sia le componenti in marmo che quelle in argento vengono attentamente lucidate a mano secondo i processi di lucidatura del cristallo.

Esterno Sam Miniato Firenze

I simboli dell’Abbazia

Costruzione risalente al periodo romanico, San Miniato al Monte è situata in vetta a un colle fiorentino da cui si gode di una vista mozzafiato che scende su piazzale Michelangelo e poi si allarga a perdita d’occhio sul suggestivo skyline di Firenze. Rivestita in marmo bianco e verde, la facciata della basilica è caratterizzata da un’aquila in bronzo. Ma i suoi veri punti di forza sono le leggende che la riguardano e i suoi numerosi simboli che ancora oggi conservano un alone di mistero.

Fra questi, c’è sicuramente il sole, stilizzato in modo geometrico al centro del mosaico che impreziosisce il pavimento della navata centrale. Altro elemento simbolico è il pellicano posto davanti al Presbiterio. Incarnando lo Spirito, questo misterioso animale può essere interpretato con il duplice significato di Cristo che si sacrifica per salvare l’umanità e di Dio che che sacrifica suo figlio per farlo risorgere. 

Un altro punto dibattuto è il mosaico a pavimento che rappresenta lo zodiaco. L’imponente capolavoro piastrellato presenta un cerchio (il cerchio cosmico) iscritto in un quadrato (la Gerusalemme Celeste dell’Apocalisse), in cui le figure in angolo suddividono i segni in quattro settori che indicano i lati della città santa su cui si aprono tre porte. Il sole rappresentato al centro è un’allegoria che indica il Verbo. 

Oggetto di studio della disciplina esoterica per i numerosi riferimenti allegorici, l’Abbazia è conosciuta soprattutto per la ricorrenza del numero 5, che potrebbe rappresentare la quintessenza dello Spirito.

Dalla simbologia alla penna

E in effetti sono proprio cinque i simboli di San Miniato al Monte riprodotti nella forma di questa stilografica in edizione limitata

  • il quadrato, in cui è inscritta la facciata, che rappresenta i quattro elementi; 
  • il cerchio di cui sopra, che si trova al centro del pavimento della navata centrale; 
  • l’ottagono stellato, situato sopra la porta d’ingresso principale, che raffigura il momento della transizione in cui il quadrato che aspira a divenire cerchio inizia a ruotare mutando forma; 
  • la sezione aurea, riprodotta nel rapporto tra il cappuccio e la base della penna;
  • la clip, modellata con la tecnica della fusione a cera persa iricordando la forma del calice rappresentato al centro dell’ottagono stellato, emblema di intuizione e intelligenza.

Un cofanetto dedicato

Per offrire al cliente un oggetto da collezione da esporre in qualsiasi angolo della casa, la penna viene consegnata all’interno di un esclusivo cofanetto progettato appositamente per la collezione San Miniato. Il box dedicato ha al suo interno un display portapenna realizzato in legno d’ulivo impreziosito con una serie di incisioni che raffigurano i simboli dell’Abbazia. In più, sulla parte frontale, sono state applicate due targhette in metallo minuziosamente incise con l’immagine di San Miniato al Monte e il logo Visconti.

Visconti Exclusive Club!

Diventa un membro del Club dedicato alla nostra fedele community. Iscriviti e scopri tutti i vantaggi.

Iscriviti

0
Il tuo carrello
Il tuo carrello è vuotoTorna al negozio
Calculate Shipping