Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti e il 10% di sconto sul tuo primo acquisto
Chiudi
Demonstrator: storia della penna diventata icona di stile
Visconti blog

Scrittura

Demonstrator: storia della penna diventata icona di stile

06.08.2021

Storia della penna demonstrator

Trasparenti o semitrasparenti, oggi concepite come oggetti da collezione particolarmente ricercati, le penne demonstrator hanno un’origine puramente funzionale. Dimostrative, così venivano chiamate le penne con fusto e cappuccio trasparente che i produttori lasciavano ai rivenditori affinché quest’ultimi potessero ispezionare e apprezzare le loro caratteristiche interne con facilità. 

Le prime demonstrator non erano pienamente funzionanti, venivano consegnate senza pennino o con pennino decorativo e alcune avevano addirittura dei fori nella canna; non erano progettate per essere vendute sul mercato: il loro mero scopo era svelare il meccanismo di riempimento della penna e la giunzione del cappuccio interno nella sezione.

Perché scegliere una penna demonstrator?

Col passare del tempo l’appeal della demonstrator ha spinto i produttori di penne a utilizzare la plastica, la celluloide, la resina o altri materiali trasparenti per creare esemplari da collezione, edizioni limitate e versioni rivisitate delle loro penne tradizionali. Per il suo fascino intramontabile e la sua versatilità, la penna demonstrator è adesso considerata da molti uno strumento di scrittura non solo da mostrare ma anche da usare quotidianamente.

Gli appassionati di penne stilografiche sono attratti dalle demonstrator non solo per la loro estetica, ma anche per la loro praticità. Grazie alla trasparenza del fusto e del cappuccio, infatti, è molto semplice monitorare il livello dell’inchiostro per sapere quando è arrivato il momento di fare un refill. Le penne dimostrative, inoltre, rendono più facile la diagnosi di eventuali problemi a carico dei meccanismi interni e possono rendere protagonista il colore dell’inchiostro, che, se scelto in nuance chiare o colorate, può essere un elemento fortemente accattivante.

Le demonstrator di Visconti

Visconti è uno dei marchi più prestigiosi che ha saputo interpretare l’antico fascino della demonstrator in chiave moderna c’è anche Visconti. Con in mente i colori e l’atmosfera di paesaggi suggestivi, regge storiche e città d’arte, le nostre penne demonstrator giocano con trasparenze e diverse scale cromatiche per far viaggiare la mente di chi le impugna. 

Il vortice cromatico dell’Opera Master Polynesia tocca tutte le nuance dell’azzurro, arricchito con punte di bianco e di nero, per dipingere il mare che circonda l’isola esotica e lascia intravedere, sotto a linee sinuose come quelle delle onde, l’inchiostro scuro che dà una sensazione di profondità.

L’Opera Master Savanna, invece, è la collezione camouflage che ci porta nel bioma terrestre africano, la savana. Le mille sfumature del giallo, del bianco e del marrone si fondono alla perfezione in uno strumento di scrittura perfetto da portare in viaggio e sfoderare nei momenti dedicati alla stesura diario di bordo.

La reggia di Versailles è l’ispirazione dell’Opera Demo Carousel, la penna gioiello disponibile in tre colorazioni che ci porta indietro nel tempo, ai fasti della corte di Maria Antonietta. Il rosa, il verde e l’azzurro ricordano gli abiti appariscenti indossati nei salotti aristocratici, ma fanno riferimento anche all’arte contemporanea d’ispirazione pop.

L’aura magica che circonda il capoluogo toscano è la fonte d’ispirazione della Homo Sapiens Midnight in Florence. Dopo la mezzanotte, la culla del Rinascimento racconta di una bellezza che rimane nascosta durante le ore del giorno. Le sagome dei palazzi fiorentini sfumano nei toni del grigio, del viola e del blu, facendo vagare l’immaginazione oltre i confini della realtà.

Seppur parziale, infine, la trasparenza della Homo Sapiens Crystal Dream rivela il cuore della penna. In questo caso è il mondo onirico ad aver ispirato Visconti per la realizzazione di un penna che rispecchia la praticità e il dinamismo propri dei giorni nostri.

Con questa selezione di penne stilografiche demonstrator intendiamo valorizzare la fattura artigianale di ogni componente interna dello strumento di scrittura e le caratteristiche di ogni materiale e di ogni inchiostro, per offrire al cliente un ampio ventaglio di modelli tra cui scegliere con consapevolezza in base ai propri gusti e alle proprie esigenze.

Mailing list
Enter the Visconti World
Sign up to our newsletter and always stay updated on Visconti’s new releases, latest news and promotions.
You can unsubscribe at any time via the appropriate link in all emails. For more information, please visit this page.
No, thanks