VISCONTI EXCLUSIVE CLUB! DIVENTA UN MEMBRO DEL CLUB DEDICATO ALLA NOSTRA FEDELE COMMUNITY. ISCRIVITI E SCOPRI TUTTI I VANTAGGI. ISCRIVITI
Magazine Exclusive Club Punti vendita
Visconti Logo
Visconti Logo
Penne Orologi Pelletteria Idee regalo Gift Card
Penne
Collezioni
Edizioni
Tipologie
Accessori penne
Pelletteria
Business Travel Collection
Pelletteria per strumenti da scrittura
Dai un tocco di stile alla tua scrivania con queste eleganti penne da collezione in cofanetti personalizzati
Set da tavolo collezione Qwerty decorato con tasti in argento invecchiato, smaltati avorio.

Daily Inspiration

Dai un tocco di stile alla tua scrivania con queste eleganti penne da collezione in cofanetti personalizzati

25.09.2023

Non si può pensare a una penna da collezione senza immaginare il suo bel cofanetto abbinato che rende ogni strumento da scrittura ancora più esclusivo. Ogni cofanetto delle collezioni Visconti è infatti uno scrigno elegante e suggestivo che non solo custodisce le preziose penne al suo interno, ma diventa un vero e proprio complemento d’arredo per la tua scrivania.

Set da tavolo collezione Alexander the Great Visconti con scultura bronzea di Alessandro Magno in sella al suo destriero Bucefalo.

Cofanetti personalizzati che raccontano una storia

Ogni cofanetto prosegue infatti il racconto già avviato attraverso le penne da collezione, ispirate di volta in volta ai grandi personaggi della storia, al fascino dei quattro elementi della natura, alla tradizione dell’arte orafa fiorentina o ai più celebri capolavori dell’arte rinascimentale, solo per citarne alcune. La custodia personalizzata arricchisce quindi ogni strumento grazie alla spiccata creatività dei designer Visconti che danno vita a composizioni sempre diverse da esporre con orgoglio come veri elementi decorativi. Se le penne da collezione sono realizzate con materie prime di pregio e minuziose tecniche d’artigianato, per la creazione dei cofanetti viene impiegata la stessa dedizione, a partire dall’attento studio del tema d’ispirazione fino ad arrivare all’elaborazione di un oggetto al contempo funzionale ed evocativo, che sappia proteggere con cura e diventare un valore aggiunto per ogni collezionista.
Scopri di seguito le penne da collezione Visconti che vantano i cofanetti personalizzati più iconici con un’estetica sofisticata e accattivante che ti lascerà senza parole.

Qwerty: estetica vintage per celebrare uno strumento intramontabile

Oltre ad essere uno straordinario esempio del ricorso a tecniche mutuate dall’arte orafa, come la smaltatura, la collezione Qwerty, in edizione limitata di soli 388 esemplari, sorprende per il suo design d’altri tempi. L’ispirazione è da ricercarsi nella prima tastiera alfanumerica brevettata da Christopher Sholes nel 1864 che dette poi impulso alla produzione delle prime macchine da scrivere su larga scala, rivoluzionando per sempre tempi e modalità di scrittura. Sulla penna stilografica e roller della collezione si notano infatti numerosi richiami alle tastiere vintage, a partire dai dettagli che ricordano i tasti delle macchine da scrivere e le lettere della parola Qwerty in argento smaltato che corrono in ordine sparso lungo tutto il fusto.

Le penne della collezione Qwerty sono inoltre dotate di uno speciale scrigno dedicato, pensato come un vero e proprio oggetto da esposizione. Si tratta di un cofanetto ispirato alle prime macchine da scrivere Remington, costituito da una parte superiore contenente due boccette di inchiostro in vetro, una rossa e una nera, e da una sezione inferiore in cui viene custodita la penna. Questa parte è caratterizzata da una copertura trasparente impreziosita da tasti in argento invecchiato, smaltati avorio, a comporre il nome della collezione. Non può mancare il logo Visconti posto su una targa in argento invecchiato, arricchita da un peculiare motivo decorativo ispirato ai martelli delle macchine da scrivere.

Vigore e forza nel cofanetto della collezione Alexander the Great

Carismatico, coraggioso, forte e intelligente: questi sono solo alcuni degli aggettivi che meglio descrivono il grande condottiero macedone Alessandro Magno, che regnò su un impero sconfinato, dall’Europa all’Asia. La collezione Alexander the Great, in edizione limitata di 323 esemplari, celebra infatti la figura e le gesta di questo importante protagonista della Storia, con le sue penne da collezione minuziosamente lavorate con la tecnica decorativa dello scrimshaw e impreziosite da metallerie in bronzo invecchiato e argento dorato. Sul fusto e sul cappuccio, realizzati in resina color avorio, è fedelmente riprodotta la mappa dell’Impero di Alessandro Magno, grazie all’impiego della tecnica dello scrimshaw, con la quale un tempo si realizzavano accessori e complementi d’arredo incidendo ossa e zanne di animali.

Le penne della collezione, disponibili nei modelli stilografica e roller, sono accompagnate da un set da tavolo unico nel suo genere. La base effetto legno sorregge la scultura bronzea di Alessandro Magno in sella al suo destriero Bucefalo. Secondo la leggenda, si trattava di uno stallone indomabile e fortemente indisciplinato, che nessuno riusciva a cavalcare. Solo Alessandro, che vinse il cavallo durante una scommessa con il padre a soli dieci anni, grazie al suo coraggio e alla sua caparbietà, riuscì nell’impresa e Bucefalo divenne così il suo fidato compagno di vita e di battaglie. A fianco della maestosa scultura in bronzo si trova inoltre il sostegno dorato per esporre la penna verticalmente, in tutta la sua opulenza e sontuosità.

In viaggio verso il Nuovo Mondo con la collezione Amerigo Vespucci

Tra le collezioni con i cofanetti più suggestivi si annovera indubbiamente quella dedicata al celebre esploratore fiorentino Amerigo Vespucci, che celebra l’età delle grandi scoperte con una penna roller da collezione realizzata con materiali pregiati e tecniche raffinate. Torna ancora una volta lo scrimshaw, utilizzato in questo caso per decorare il corpo della penna, impreziosito infatti dai minuziosi dettagli della Mappa di Waldseemüller, ovvero la prima rappresentazione dei continenti, tra cui, per la prima volta, fu inclusa l’America.

Per permettere ad ogni appassionato di esporre al meglio questa penna da collezione, Visconti ha ideato un astuccio dal design sorprendente rendendo omaggio a uno degli strumenti più preziosi che aiutò Vespucci nei suoi lunghi periodi di navigazione. La confezione riproduce infatti l’astrolabio, utilizzato in passato per calcolare la posizione del sole delle stelle, in base al giorno, all’ora e alla propria latitudine. Sulla struttura, realizzata in legno, sono incisi la scala graduata e il logo Visconti, mentre al centro i due aghi in metallo permettono di incastrare la penna e di esporla in tutta la sua bellezza. Alla base dell’astrolabio, il piedistallo in legno è impreziosito da un suggestivo bassorilievo raffigurante la figura di Amerigo Vespucci al fianco di un grande planisfero, per omaggiare ancora una volta il grande esploratore e il suo innegabile contributo allo sviluppo della civiltà moderna.

La collezione Falconer dedicata alla nobile arte della falconeria

Il fascino intramontabile di una nobile arte millenaria, come la falconeria, è d’ispirazione per la collezione Falconer realizzata con l’utilizzo di metalli preziosi, materiali insoliti e tecniche artigianali. Le penne sono infatti dipinte a mano dal noto artista Claudio Mazzi, che ha fatto dell’aerografo lo strumento privilegiato per la realizzazione dei suoi capolavori, come nel caso del disegno sul fusto della penna dalle atmosfere mediorientali. Per il cappuccio e il fondello è stata invece scelta una pelle marrone con uno straordinario bassorilievo che riproduce fedelmente il ricamo del cappuccio per falchi d’epoca medievale esposto al Museo Nazionale del Qatar. La penna stilografica Falconer è inoltre arricchita da metallerie in oro rosa e da un pennino in oro 18 carati, mentre la penna roller della collezione è impreziosita dall’utilizzo del vermeil, una speciale varietà di argento dorato, esclusiva e ricercata, impiegata da numerose famiglie reali per i loro ornamenti e servizi per le incoronazioni.

Le penne della collezione Falconer sono esemplari unici e preziosi da custodire con cura e, infatti, il loro cofanetto dedicato è all’altezza delle aspettative grazie alla sua scultura in bronzo invecchiato solido raffigurante un imponente falco con la massima apertura alare, intento ad accaparrarsi la preda. Si tratta di un vero e proprio capolavoro scultoreo che simboleggia, con la sua maestosità, tutto il fascino e il valore dell’antica arte della falconeria, riconosciuta anche Patrimonio Vivente dell’Umanità dall’UNESCO nel 2016.

Visconti Exclusive Club!

Diventa un membro del Club dedicato alla nostra fedele community. Iscriviti e scopri tutti i vantaggi.

Iscriviti

0
Il tuo carrello
Il tuo carrello è vuotoTorna al negozio
Calculate Shipping